Google abbandona Google wave

5. agosto 2010

Oggi leggiamo sul blog ufficiale di google che sebbene google wave sia un'applicazione per la comunicatione e la collaborazione in tempo reale che sfrutta al massimo le potenzialità del browser permettendo la condivisione di immagini, il controllo ortografico (non solo delle singole parole ma anche del contesto), la possibilità di effettuare il drag-and drop dal desktop, il versioning ed il live typing e l'estnsibilità del la piattaforma con gadget di terzi, non abbia ottenuto un riscontro da parte degli utenti e non è stato raggiunto il target di utilizzatori che google si aspettava.

Per questo motivo annunciano la non intenzione di continuare lo sviluppo come prodotto standalone.

Il sito sarà mantenuto fino alla fine dell'anno e utilizzeranno le competenze acquisite in altri progetti google.

Gli elementi principali della tecnologia come il drag and drop, il live typing sono già disponibili opensource in modo tale che clienti e partener possano continuare l'innovazione iniziata da google.

Personalmente ho provato ad utilizzare google wave, ma dopo un paio di click e non avendo a disposizione molte persone con cui utilizzarlo ho sempre chiuso il browser chiedendomi a cosa potesse servire.

 

 

 

Bookmark and Share DotnetKicks dotnetshoutout

Technology , ,